Stampa

S. Gaetano - Sant'Urbano
Ca' Morosini
LA STORIA

Nel 17° secolo la famiglia Morosini, da cui la località prende nome, aveva nella Bassa Padovana lungo il corso dell’Adige numerosi terreni. In uno di questi, accanto alla loro abitazione, avevano fatto costruire per l’assistenza spirituale dei braccianti un oratorio dedicato a san Gaetano Thiene dipendente, seppur lontano, dalla parrocchia di Sant’Urbano. La chiesetta fu elevata a parrocchia autonoma molto più tardi, nel febbraio 1944, con territorio diviso da Sant’Urbano e in parte da Balduina. In giugno fu benedetta la prima pietra della nuova parrocchiale. La chiesa è in stile classico, con navata unica e quattro altari. Per costruirla furono utilizzati i materiali di recupero dell’antica chiesa abbandonata di Rotta Sabbadina, demolita in quegli anni per esigenze idrauliche. L’edificio venne inaugurato il 21 novembre del 1946, giorno della Madonna della salute. Anche per questo, tale ricorrenza devozionale è ancor oggi particolarmente sentita dalla piccola comunità.

L'ARTE

È firmata dallo scultore padovano Pietro Danieletti la Madonna della salute conservata nella chiesa di Ca’ Morosini. Scolpita in marmo bianco nella seconda metà del 18° secolo, fu trasportata nella nuova parrocchiale dopo l’abbattimento dell’antico oratorio, dedicato anch’esso a san Gaetano, che l’aveva precedentemente ospitata. Nella parete di sinistra della navata è collocato un dipinto su tavola a tempera su fondo oro raffigurante il Battesimo di Gesù opera del pittore Lino Dinetto, mentre nella parete opposta trova posto la Crocifissione (nella foto) firmata dal medesimo artista nel 1966. Pur nella modernità dello stile, la scena è chiaramente ispirata a opere di gusto nordico, quasi fiammingo, nel taglio volutamente verticale della composizione e nella drammaticità dei gesti, come quello disperato della Maddalena ai piedi della croce nonché nella resa esasperata di alcuni particolari come i corpi scheletriti e contorti dei due ladroni.

FESTE

Titolare: san Gaetano Thiene; festa patronale: fine settimana più vicino al 7 agosto.
Festa della Madonna della salute: 21 novembre.


Stampa
Copyright 2010 La Difesa del Popolo - www.difesapopolo.it