Stampa

Presentazione della Beata Vergine Maria - Roana
Mezzaselva
LA STORIA

Mezzaselva, estrema frazione del comune di Roana, prende il nome dalla configurazione del luogo: metà bosco e metà abitato. In un oratorio votivo, eretto nel 1855 e dedicato alla Madonna della Salute e a San Rocco, per comodità dei fedeli veniva inviato a celebrare un sacerdote di Roana. Accresciuta la popolazione, alla fine del secolo si decise la costruzione di una chiesa più grande, dedicata alla Presentazione di Maria al tempio, popolarmente detta Madonna della salute, che venne inaugurata nel 1901. Dal 1904, la chiesa fu dotata di sacerdote proprio e della presenza eucaristica. Nel 1910 Mezzaselva fu riconosciuta curazia sussidiaria di Roana. La prima guerra mondiale distrusse la chiesa e disperse la popolazione. I pochi reduci si accontentarono di una casupola in legno, finché non fu costruita la nuova chiesa, a navata unica, benedetta nel 1927. L’anno successivo Mezzaselva divenne parrocchia autonoma. La nuova chiesa è stata consacrata nel 1934. Attualmente Mezzaselva è retta dal parroco di Roana, dove si svolgono tutte le attività parrocchiali.

L'ARTE

Sono tutte legate all’antica tradizione locale di intagliare e lavorare il legno le opere d’arte della chiesa di Mezzaselva. A cominciare dalla cornice che contiene il dipinto con l’episodio della Presentazione al tempio di Maria (nella foto), collocato nell’emiciclo absidale. Realizzato da maestranze locali tra il 1925 e il 1949, il manufatto presenta il monogramma mariano con caratteri intagliati e dorati. Sempre al primo quarto del Novecento risale la statua policroma di acquistata nel 1920.

FESTE

Titolare: presentazione della Beata Vergine Maria,
21 novembre.


Stampa
Copyright 2010 La Difesa del Popolo - www.difesapopolo.it
?